Click&Rent >

SAI DAVVERO QUANTO SPENDI PER LA TUA AUTO?

Auto di proprietà: sai quanto spendi davvero? Scopri se l’acquisto ti conviene sempre o se ci sono soluzioni più vantaggiose per te.

Sfondo foto creata da rawpixel.com

Magari ti sei posto anche tu questa domanda, magari hai già fatto tutti i calcoli precisi o….magari ti mancano il tempo e le competenze per farli correttamente. Alla fine, sei riuscito a capire quanto spendi per la tua auto?

Per sapere davvero quanto spendi e cosa ti converrebbe fare, è necessario che tu sappia come si fa una vera comparazione.

Come si fa una comparazione?

Attraverso la comparazione è possibile fare una stima precisa di quanto ti costa ogni mese la tua attuale auto di proprietà. Alla fine, riuscirai a capire se ci sono o meno alternative più vantaggiose.

Anzi, ti dirò di più… proprio da questa domanda: “Sai quanto spendi davvero per la tua auto?”, ho iniziato a capire che le idee in proposito erano, tra i miei clienti, molto confuse. Da qui ho preso lo spunto per elaborare il mio metodo di comparazione.

Inizialmente era una semplice foglio di carta scarabocchiato a penna con numeri e conti, poi è diventato una pagina di calcolo Excel ed ora è un vero e proprio metodo di lavoro condiviso tra me e i miei collaboratori.

E tu sai quanto stai spendendo per la tua auto?

Il costo di acquisto di un mezzo è solo una parte delle reali spese che devi affrontare per acquistare e mantenere negli anni un veicolo. 

Hai mai fatto un calcolo reale di quanto la tua auto o furgone aziendale ti costa ogni anno?

Ecco una lista delle spese:

– COSTO DEL VEICOLO

– INTERESSI LEASING O FINANZIAMENTO

– IMMATRICOLAZIONE

– TASSA DI PROPRIETA’

– ASSICURAZIONE RCA

– KASKO FURTO INCENDIO

– MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA

– CAMBIO PNEUMATICI

– USURA E ROTTURE IMPREVISTE

Proviamo a inserire nel nostro foglio di calcolo i numeri reali? Scommetto che non lo hai mai fatto…

Se vuoi avere una comparazione personalizzata e precisa, non esitare a contattarci. Per questa ed altre informazioni, continua a seguirci sul nostro blog Click&Rent.

E se faccio un incidente con l’auto a noleggio?

Cosa succede se fai un incidente con l’auto noleggiata a lungo termine? Ecco qui alcune info utili.

Auto foto creata da jcomp – it.freepik.com

Non è mai piacevole pensare a possibili incidenti d’auto, anche se piccoli e senza grosse conseguenze… Tuttavia, devi considerare che è una possibilità ed è meglio che tu sia preparato prima, così saprai esattamente come muoverti e cosa fare.

Non me ne volere quindi, ma oggi consideriamo anche questa sfortunata eventualità: cosa succede in caso di incidente con l’auto a Noleggio a Lungo Termine?

Niente paura… le notizie sono molto buone:

gestire un incidente con l’auto a noleggio è, molto spesso, ancora più semplice rispetto al sinistro con l’auto di proprietà. Questo per merito dei servizi erogati dalla società di renting.

Ecco un veloce vademecum per affrontare (in maniera molto semplice) il sinistro.

Incidente: cosa faccio?

La società di noleggio ti mette a disposizione strumenti dedicati, attraverso i quali potrai trasmettere agevolmente tutte le informazioni necessarie sull’incidente con l’auto a Noleggio a Lungo Termine.

Sarà infatti il noleggiatore a gestire tutte le procedure legate ai sinistri.

In qualità di guidatore, hai soltanto l’obbligo d:

  • contattare la società di noleggio in seguito all’accaduto,
  • fare richiesta di assistenza
  • in caso ci sia una controparte, compilare il CID (constatazione amichevole di incidente) per acquisire tutti i dati assicurativi.

E se nell’incidente con l’auto a Noleggio a Lungo Termine hai torto? Anche qui, nessun problema!

La formula del renting prevede una copertura assicurativa completa (RCA, infortuni del conducente e kasko). Al massimo dovrai pagare la quota della franchigia eventualmente prevista dal contratto.

L’aspetto più importante e interessante è però il seguente: iI contratti di Noleggio a Lungo Termine NON prevedono una classe di merito assicurativa, per cui nessun incidente potrà avere ripercussioni future sulla tua rata mensile. La rata rimarrà esattamente la stessa concordata in fase di contratto.

A questo proposito, in sede di firma del contratto di Noleggio a Lungo Termine, puoi anche richiedere di pagare un canone leggermente più alto e poter così azzerare tutte le franchigie.

In questo caso, come ho già spiegato più volte, è molto importante affidarsi a professionisti del settore, che conoscano bene tutti gli aspetti contrattuali e che in fase di quotazione considerino tutte le tue richieste.

Ad ogni modo, per qualsiasi informazione ti consiglio di seguirci sul nostro sito Click&Rent e di contattarci per qualsiasi cosa tu voglia sapere sul mondo del Noleggio a Lungo Termine.

Che differenza c’è tra ibrida e ibrida plug-in?

Scopriamo insieme le similitudini e le differenze tra auto ibride e auto ibride plug-in.

Tecnologia foto creata da freepik – it.freepik.com

Le auto elettriche, si sa, non hanno ancora preso piede concretamente. Nel frattempo, le auto ibride si stanno rivelando un’ottima soluzione per sperimentare l’elettrico, con la sicurezza di avere un motore a combustibile per non rimanere mai “a piedi”.

Nel campo delle auto ibride, però, dobbiamo fare alcune distinzioni. Avrai sicuramente sentito parlare di hybrid e hybrid plug-in: vediamo di capirne un pò di più insieme.

Cos’è un’auto ibrida?

Un’auto ibrida ha in pratica due motori: uno elettrico e uno a combustibile/termico.

Il motore elettrico può lavorare al posto di quello termico, oppure “aiutarlo” a consumare di meno in determinate condizioni (es. partenze da fermo o accelerazioni). L’energia che alimenta il motore elettrico deve essere immagazzinata in batterie, che sono appositamente installate nell’auto.

Inoltre, alle basse velocità l’elettronica di bordo sfrutta al massimo l’energia elettrica nelle batterie, per alimentare il motore elettrico e far viaggiare l’auto senza che il termico entri in azione. 

Ibrida e Plug-in, quali differenze?

La prima cosa da considerare è che, in un’ibrida classica (non plug-in), il motore elettrico è solo un aiuto al motore termico e non lo può sostituire completamente: questo perchè l’autonomia delle batterie di un’ibrida consentono una percorrenza di soli 4/5 km. Tutta l’energia consumata dai veicoli ibridi è fornita, in ultima analisi, dall’alimentazione a benzina. Nessuna spina per la ricarica, solo il bocchettone per la benzina.  

Le plug-in hanno in dotazione batterie più grandi e possono viaggiare in elettrico in media per 20/50 km. Le batterie non si ricaricano da sole: tramite cavo apposito, vanno ricaricate a una presa di corrente anche domestica, oppure a una colonnina di ricarica.

Quando viaggia come elettrico, l’energia arriva solamente dalla batteria. Quando la carica della batteria si esaurisce, parte automaticamente il motore a combustione, che può essere alimentato a benzina o a diesel.

Quindi, ricapitolando: l’ibrida “plug-in” ha sia il bocchettone per la benzina/diesel, sia l’attacco per la ricarica elettrica.

In media risultano dunque più ecologiche rispetto alle ibride classiche.

Bene, speriamo di averti dato delle info utili: per questo ed altri approfondimenti, continua a seguirci sul nostro blog Click&Rent.

Posso modificare la durata del noleggio?

Scopri come modificare la durata del contratto di Noleggio a Lungo Termine.

Affari foto creata da rawpixel.com – it.freepik.com

La durata del contratto di Noleggio a Lungo Termine si stabilisce inizialmente, già in fase di preventivo.

Questo parametro, assieme al chilometraggio e altri fattori, infatti, influenza l’ammontare del canone finale. Questo però non vuol dire che non possa essere modificato, magari perchè le tue esigenze sono cambiate nel frattempo, oppure per altre motivazioni.

Scopri qui quando e come potrai modificare la durata del contratto di Noleggio a Lungo Termine.

Posso allungare il contratto?

Quasi tutti i contratti di Noleggio a Lungo Termine prevedono la possibilità di proroga. Per allungare la durata del contratto basta rivolgersi alla società di noleggio e chiedere una modifica all’accordo stipulato.

Naturalmente, la società di noleggio andrà a ricalcolare il canone in base alla nuova durata e chilometraggio che avrete stabilito insieme.

ATTENZIONE! NON è possibile prorogare ulteriormente la durata del contratto di noleggio in questi due casi:

  • quando il rinnovo supera il massimale previsto (di norma 72 mesi)
  • in caso di contratto “long run”, che non prevede limiti di chilometraggio ma è più rigido sulla durata

Posso ridurre la durata del contratto?

Di solito nei contratti di Noleggio a Lungo Termine sono già indicate le condizioni per la chiusura anticipata del contratto. Solitamente è prevista una penale e la chiusura anticipata viene consentita dopo almeno 12 mesi dalla stipula del contratto.

Precisazione: nei primi 14 giorni dalla firma il recesso è privo di penale e non richiede giustificazione, perchè rientra nelle garanzie al consumatore previste dalla legge.

Mille preventivi? Ecco il segreto salvatempo

Tutte le dritte per non perdere il tuo prezioso tempo nella valutazione di preventivi auto

Businessman with scared expression feels frustrated

Come titolare di azienda o P.Iva certamente starai molto attento a valutare le tue spese e quindi al momento di cambiare un mezzo aziendale chiederai molti preventivi.

Noleggio a Lungo Termine, Leasing, Acquisto, finanziamento… qual è il più vantaggioso?

C’è da perderci la testa e soprattutto c’è da perderci tanto tempo prezioso!

Come fare a confrontare preventivi così diversi tra loro?

⚠️ IMPORTANTE: Il prezzo più basso non significa sempre maggiore convenienza

Perché? ⤵️

Ti svelo qui cosa guardare quando valuti un preventivo per non perdere giornate intere e notti insonni…

Se hai un’offerta di Leasing o di acquisto di un mezzo dovrai tenere conto di queste spese, che NON sono incluse nel preventivo che hai in mano:

🔴 Immatricolazione, messa su strada

🔴 Tassa di proprietà

🔴 RCA e copertura assicurativa in caso di infortunio al conducente

🔴 Manutenzione ordinaria e soprattutto straordinaria

🔴 Soccorso stradale 24 ore su 24

🔴 Gestione delle pratiche amministrative e delle contravvenzioni

🔴 Cambio pneumatici

🔴 Copertura per incendio, furto e danni al veicolo

🔴 Kasko

✅ Considera invece che la rata mensile sul tuo preventivo di Noleggio a Lungo Termine comprende già tutte queste spese che, alla fine dell’anno, pesano molto sulla spesa globale del tuo mezzo.

Adesso che conosci questa differenza e puoi quantificarla con numeri, ti sarà più facile capire davvero quale sia più vantaggioso…

In ogni caso, se hai bisogno di aiuto noi ci siamo! Contattaci e visita il nostro sito Click&Rent per maggiori informazioni e per un’assistenza personalizzata.

Settembre 2021: scopri le auto più vendute in Europa

Ecco la classifica delle auto più vendute in Europa nel settembre 2021

Al netto di una quota di mercato delle elettriche che può ritenersi ancora irrisoria, contro il 57% di quota delle auto benzina, il 17% di un diesel in costante e inesorabile calo, contro un mondo elettrificato questo sì in crescita e a 23%, il dato Tesla va contestualizzato. Come mai così tanto successo?

Primato Tesla Model 3: per la prima volta la più venduta in Europa

Per la prima volta Tesla entra nella classifica delle auto più vendute in Europa. Questo dato a quanto pare non è un caso….

Come mai?

Il grande successo di Tesla pare sia stato favorito da 3 fattori fondmentali:

  • un Settembre storicamente molto forte per casa Tesla, che registra un forte incremento delle vendite sin dal 2018
  • Tesla ha subito molto meno la crisi dei microchip, rispetto ai rivali
  • terzo fattore da considerare è la spinta ricevuta sottoforma di incentivi per le auto elettriche

Bilancio annuale 2021: la posizione forte di Tesla sul mercato europeo (-25% dei volumi a settembre rispetto al 2020, a 964.800 esemplari), al di là dell’exploit in un singolo mese, è descritta da una quota di mercato tra le elettriche pari al 24%, davanti al 22% detenuto da Volkswagen, il 13% di Stellantis e quasi l’11% in capo a Hyundai-Kia

Se vuoi rimanere aggiornato su queste e altre novità del mondo auto e Noleggio a Lungo Termine, continua a seguirci sul nostro blog Click&Rent.

Novità bollo auto: cosa cambia?

Tutte le novità sul bollo auto per il Noleggio a Lungo Termine

Top view business contract.

Oggi ti diamo degli aggiornamenti che speriamo ti siano utili.

Se sei interessato al Noleggio a Lungo Termine, c’è una novità importante che riguarda il bollo auto.

Bollo: regole di base

Intanto queste sono le regole di base, valide per tutti:

🔸 il bollo auto, ovvero la c.d. «tassa automobilistica», è un tributo regionale (o eccezionalmente provinciale) previsto a carico del soggetto che risulta proprietario di un veicolo in base alle risultanze del PRA – Pubblico Registro Automobilistico

🔸 il pagamento della tassa automobilistica è dovuto indipendentemente dal fatto che il veicolo stesso circoli o meno e deve essere pagato annualmente da ogni proprietario di veicolo

🔸 l’importo da versare varia in relazione ai kW di potenza o ai quintali di portata del veicolo, nonché in relazione al suo impatto ambientale.

🔸 l’ammontare del tributo da pagare annualmente, inoltre, può variare da una Regione Italiana all’altra, poiché ciascuna Regione utilizza specifici parametri di riferimento per determinarlo

Novità bollo auto per il NLT

Detto questo, quali sono le novità per il Noleggio a Lungo Termine?

✅ Il Decreto-Legge n. 124/2019 ha introdotto una rilevante modifica circa il pagamento del bollo auto dei veicoli concessi in Noleggio a Lungo Termine senza conducente (ossia, i veicoli concessi in noleggio per almeno 12 mesi).

✅ Nello specifico, a partire dal 1 gennaio 2020 l’onere di pagamento del bollo ricade non più sul proprietario del veicolo (ovvero la società di Noleggio a Lungo Termine), ma sul cliente della società di noleggio (locatario-utilizzatore).

✅ In particolare, il cliente è tenuto in via esclusiva al pagamento del bollo auto per il veicolo noleggiato in favore della Regione (o Provincia Autonoma) in cui ha la propria sede legale o residenza, a partire dalla data di consegna del medesimo veicolo e fino alla scadenza del relativo contratto.

A quali contratti di Noleggio a Lungo Termine si applica la norma?

La disciplina si applica a tutti i contratti di Noleggio a Lungo Termine già in essere alla data del 1° gennaio 2020, ai contratti stipulati in epoca successiva, nonché ai veicoli ordinati e non ancora consegnati ed alle proposte di contratto attualmente in fase di negoziazione.

Ti chiederai se hai ancora libertà di scelta, oppure se sarai costretto a sobbarcarti questo impegno ma… stai tranquillo: abbiamo buone notizie per te!

➡️ Generalmente, le società di Noleggio a Lungo Termine ti danno la possibilità, tramite opportuna delega, di demandare alla compagnia stessa la gestione del pagamento della tassa. Diversamente, potrai procedere al versamento in completa autonomia.

Ovviamente ogni società di Noleggio a Lungo Termine avrà la sua politica di gestione di questa faccenda, ma con il nostro aiuto non avrai di che temere.

Se hai già sperimentato dei preventivi e vuoi sapere di più sulla gestione del bollo, non esitare a contattarci.

ℹ️ Ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno e troveremo insieme la soluzione migliore per te! 

Continua a seguirci anche sul nostro sito web Click&Rent.

Novità Gamma DS 2022

Gamma DS: commercializzazione DS 4 e restyling DS 7 Crossback

DS 7 Crossback

L’ibrido ricaricabile è uno dei punti di forza della gamma DS, in attesa di passare alla completa elettrificazione del brand, prevista nei prossimi anni. Vediamo insieme tutte le novità previste per il 2022, che oramai è alle porte.

Nuova DS 4

La nuova DS 4 avrà un design rinnovato non solamente fuori: anche gli interni presenteranno delle belle novità.

I motori del Gruppo, compreso il plug-in, rimangono collaudati:

  • L’ibrida DS 4 E-Tense 225, basata sul quattro cilindri PureTech da 180 CV accoppiato a un motore elettrico da 110 cavalli con una batteria di capacità totale pari a 12,4 kWh che consente fino a 55 km di autonomia in elettrico
  • Due motorizzazioni a benzina con motore PureTech 130 e PureTech 180, entrambi con cambio automatico
  • Una versione Diesel BlueHDi 130 cambio automatico

Naturalmente, anche la tecnologia sarà ancora più avanzata. Le principali innovazioni saranno:

  • Extended Head-Up Display: offre una visione più realistica delle informazioni migliorando l’esperienza di guida
  • Night Vision: permette una visibilità ottimale della strada e degli ostacoli
  • Drive Assist: per la guida semiautonoma di Livello 2
  • Iris System: consente riconoscimento vocale e gestuale.

Restyling DS 7 Crossback

Dopo il lancio del 2017, la DS 7 Crossback sarà oggetto di un restyling nella primavera del 2022.

Ecco qua le novità previste:

  • Nuovi fari a LED su entrambi i lati del paraurti
  • Importanti novità nelle finiture nell’abitacolo e altri dettagli

I motori, invece, dovrebbero essere confermati: il diesel, il mild hybrid e la propulsione ibrida Plug-In Hybrid da 225 CV rimarranno invariati. Al contrario, per ora non abbiamo conferme sulla versione elettrica.

Oggi ti abbiamo raccontato in anteprima le novità DS: se vuoi rimanere aggiornato, seguici sul blog o visita il nostro sito Click&Rent.

Curiosità: come si lava l’auto elettrica?

Scopri tutte le dritte per trattare bene la tua auto elettrica.

Man wash car using shampoo – every day life car care concept

Se hai un’auto elettrica o stai pensando di noleggiarla, ci sono alcune curiosità che dovresti proprio sapere.

💦 Ti sei mai chiesto se un’auto elettrica si lava allo stesso modo delle auto classiche?

Siamo abituati a gesti quasi automatici con le nostre auto a benzina o diesel e ormai non ci facciamo più domande riguardo ad alcuni temi…

In ogni caso, sappi che le auto elettriche non devono essere lavate con prodotti particolari o strane diavolerie, ma di certo richiedono alcuni accorgimenti che vanno rispettati.

Preferisci lavare la tua auto manualmente, oppure ti affidi a qualche autolavaggio?

⬇️ Scopri qui sotto i consigli che fanno per te!

🟠LAVAGGIO A MANO:

🔸 Chiudere perfettamente tutte le porte e i finestrini

🔸 Disattivare la disponibilità della trazione

🔸 NON lavare MAI la macchina quando è collegata per la ricarica di energia elettrica

🔸 Chiudere la presa di ricarica e scollegare il cavo

🔸 Disabilitare tassativamente la programmazione del clima

🔵LAVAGGIO IN TUNNEL, PORTALI E AUTOLAVAGGI AD ALTA PRESSIONE O ACQUA CALDA:

🔹 Il getto deve essere indirizzato ad almeno 40 cm di distanza

🔹 Il getto sulle lenti e sui sensori ADAS deve essere indirizzato a non meno di 10 centimetri

🔹 La temperatura dell’acqua non deve avere superare ai 60°C

🔹 Il getto non deve mai essere indirizzato sui cavi ad alta tensione o a 12V

🔹 La pressione deve essere al massimo di 100 bar

⚠️ Bene, quindi adesso sai che puoi lavare la tua auto elettrica in qualsiasi modo, ma con queste accortezze importantissime per la tua sicurezza e il corretto utilizzo della tua auto.

Per qualsiasi altra informazione sul Noleggio a Lungo Termine, visita il nostro sito cliccando questo link 👉 Click&Rent

Novità: da oggi puoi noleggiare la Nuova FIAT 500 (RED)

L’iconica 500, nella sua veste speciale RED, entra a far parte dell’offerta Leasys Miles.

Nuova serie 500 (RED)

La nuova serie di 5oo nasce dalla partnership tra il brand FIAT e RED, progetto del Global Fund volto alla raccolta di risorse da destinare alla lotta alle pandemie, con particolare riguardo all’AIDS e Covid-19.

Tutta la serie della famiglia (500) RED, quindi, diventa così la più etica e speciale: ogni volta che scegli un prodotto (RED), il tuo acquisto attiva una donazione al fondo globale per supportare una serie di servizi di prevenzione, trattamento, consulenza, test, istruzione e assistenza alle comunità più bisognose.

Nuova (500)RED Family: accendi il rosso!

Ecco qui tutte le novità:

  • Nuovi sedili in tessuto nero o rosso con monogramma Fiat, rivestimenti in Seaqual@ Yarn in rilievo nero o rosso e logo esclusivo
  • Badge (RED) dedicato
  • Calotte degli specchietti, nuovo logo esclusivo e baffo anteriore: tutti questi dettagli sono ROSSI
  • Fascia plancia ROSSA dedicata con logo 500 nero: un tocco di stile inconfondibile

Da oggi puoi noleggiarla con l’offerta Leasys Miles

500 Elettrica (RED) a 399€/mese IVA inclusa, con un Leasys Miles:

  • 48 mesi
  • 1000 km inclusi, poi paghi solo i km che percorri
  • anticipo ZERO

Servizi inclusi:

  • RCA, riparazione danni, furto e incendio
  • Assistenza stradale
  • Leasys I-care
  • Manutenzione ordinaria e straordinaria
  • Cavo di ricarica
  • E-parking
  • E-mobility Card

Niente male, vero? Se ti interessa, contattaci per avere un preventivo personalizzato: noi di Click&Rent saremo felici di trovare la soluzione più adatta a te.

Vuoi un preventivo personalizzato?

Contattaci
Compare List

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi